TITOLO DEL CORSO
Corso per Rspp – Modulo C – Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ai sensi del d.lgs. 81/08 e s.m.i. (art. 32) e dell’Accordo Stato Regioni del 26 gennaio 2006

ATTIVITA’ MERCEOLOGICHE INTERESSATE
Imprese di tutti i settori ATECO classificate, secondo il precedente provvedimento, con Rischio ALTO

MMODALITA’ DI EROGAZIONE DEL CORSO
Presso le sedi territoriali o il cliente

DATE e ORARI

Personalizzabili

CATEGORIA
Sicurezza sul Lavoro



DURATA
Il Corso di Formazione è stato approvato per 28 ORE

DESCRIZIONE DEL CORSO
Il corso (obbligatorio ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e del Provvedimento Conferenza Stao-Regioni del 21/12/2011) si propone di fornire la formazione base per poter espletare la funzione di DATORE DI LAVORO del servizio di prevenzione e protezione. Il contenuto del corso è anche conforme a quanto previsto dal D.M. 16.01.1997 e all’art. 34 del D. Lgs. 81/2008. Il corso è aggiornato al D. Lgs. 106/2009 ed al Provvedimento Conferenza Stato-Regioni 21/12/2011


DESTINATARI
Le attività merceologiche interessate sono (ATECO 2007):
B) Estrazione di Minerali da cave e miniere
F) Costruzioni – Edilizia
C) Attività manufatturiere (industrie in genere, confezionamento articoli, fabbricazioni di prodotti, macchine ed attrezzature, metallurgia, fabbricazione di computer, di autoveicoli, di mezzi di trasporto in genere)
D) Fornitura di Energia Elettrica, Gas, Vapore e Aria Condizionamento
C) Attività manufatturiere
Q) Sanità e Assistenza Sociale (Assistenza Sanitaria ed Assistenza Sociale Residenziale)

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO
Modulo 1 – Normativo-Giuridico (4 ore)
Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori
La Responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
La “Responsabilità Amministrativa” delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di responsabilità giuridica (ex D. Lgs. 231/2001)
Il Sistema istituzionale della prevenzione
I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale secondo il D. Lgs. 81/2008: compiti, obblighi e responsabilità
Sistema di qualificazione delle Imprese

Modulo 2 – GESTIONALE – Gestione ed organizzazione della sicurezza Normativo-Giuridico (8 ore)
I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi
La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi
La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori
Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR): contenuti, specificità e metodologie
Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza
Obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione
Il Documento unico di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI)
La gestione della documentazione tecnico amministrativa
L’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze

Modulo 3. TECNICO – Individuazione e valutazione dei rischi (da svolgere in COACHING/PRESENZA) – 8 ore
Principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione
Il Rischio Stress lavoro-correlato
Rischi collegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi
I DPI (dispositivi di protezione individuale)
La sorveglianza sanitaria

Modulo 4. RELAZIONALE – Formazione e Consultazione dei Lavoratori (da svolgere in COACHING/PRESENZA) – 4 ore
L’informazione, la formazione e l’addestramento
Le tecniche di comunicazione
Il sistema delle relazioni aziendali e delle comunicazioni in azienda
La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza


RILASCIO ATTESTATO
SI

RICHIESTA INFORMAZIONI