Dal 1 Giugno 2013 le autocertificazioni in merito alla valutazione dei rischi non saranno più valide, i datori di lavoro dovranno quindi redigere il DVR (Documento Valutazione dei Rischi).

Per le aziende con meno di 10 dipendenti e che non rientrano nei settori seguenti:

  • centrali termoelettriche;
  • impianti ed installazioni nucleari;
  • aziende che lavorano esplosivi, polveri e munizioni;
  • aziende industriali a rischio rilevante come indicato da Art.2 D.Lgs 334 del 1999.

potranno elaborate il DVR sulla base di procedure standardizzate (previste dai commi 5 e 6 dell’art. 29 del D.lgs 81/2008 ma anche 6 bis e 7).

RICHIEDI INFORMAZIONI PER IL DOCUMENTO